Cade ultraleggero nel pordenonese, morto il pilota

È morto il pilota del velivolo ultraleggero precipitato ieri mattina. Alfiero Scarpat, di 61 anni, di San Giovanni di Polcenigo (Pordenone) è morto ieri sera, in seguito alle ferite riportate nell'incidente, all'ospedale di Udine dove era stato ricoverato. Scarpat, noto imprenditore della zona, aveva tentato un atterraggio di emergenza ma era finito per precipitare nelle campagne in prossimità dell'abitato di Vigonovo (Fontanafredda), nel comune di Polcenigo. All'arrivo dei vigili del fuoco il pilota era incastrato tra le lamiere del velivolo, che mostrava anche cospicue perdite di carburante. Una volta estratto, l'uomo è stato preso in cura dai sanitari e trasportato in elicottero all'ospedale di Udine. Contemporaneamente è stato messo in sicurezza il velivolo. Sul posto anche i carabinieri di Sacile.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Oggi Treviso
  2. Oggi Treviso
  3. Oggi Treviso
  4. Live Comune di Venezia
  5. Padova News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Refrontolo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...