Refrontolo

H-Farm, fatturato +46%, utile -6,2 mln

Un consistente aumento dei ricavi a 47,9 milioni di euro (+47%) con margini che restano sotto lo zero (1,6 milioni l'Ebitda contro i -3 dell'esercizio precedente) ed un utile sulla stessa zona di rosso (-6,2 milioni) dell'anno prima. Sono i dati del bilancio 2017 approvato dal Consiglio di amministrazione di H-Farm, l'incubatore di Roncade presieduto da Riccardo Donadon quotato sul segmento Aim di Borsa Italiana. L'indebitamento, nel contempo, è passato a 4,1 milioni, da una posizione finanziaria positiva per 5,3 nel 2016, per effetto soprattutto di una politica di acquisizioni del valore di 7,7 milioni. Donadon ha ricordato che in 12 anni di attività sono stati affrontati investimenti per più di 26 milioni in 116 nuove imprese la cui successiva cessione ha determinato plusvalenze di circa 16 milioni.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie